0 0
Chiacchiere di Carnevale: la ricetta

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
500 gr di farina 00
1 uovo
2 tuorli
50 gr di zucchero
1/2 bicchiere di vino bianco
1/2 bicchiere di Malvasia
30 gr di burro
1 pizzico di sale
olio per friggere
Per guarnire:
qb zucchero a velo

Informazioni nutrizionali

6.01g
Proteine
28.37g
Grassi
43.1g
Carboidrati
12.3g
Zuccheri
1.1g
Fibra
447
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Chiacchiere di Carnevale: la ricetta

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati
  • Uova

Di seguito vi do alcuni consigli per ottenere delle Chiacchiere friabili e piene di bolle

  • 20 min.
  • 90 min.
  • 110 min.
  • Porzioni 6
  • Media

Ingredienti

  • Per guarnire:

Introduzione

Condividi

Le chiacchiere sono un dolce tipico del Carnevale che possiamo trovare in tutta Italia sotto nomi diversi: frappe, bugie, cròstoli, galani, cenci o lattughe etc. Caratteristica principale del dolce è quello di essere molto sottile, friabile, pieno di bolle e cosparso di zucchero a velo. Per ottenere delle chiacchiere buone seguite questi consigli: la pasta deve essere stesa sottilissima, una operazione che richiede tempo e un po’ di manualità. Se volete potete farvi aiutare dalla “nonna papera” per avere risultati migliori.

chiacchiere

Altro piccolo accorgimento è quello di mantenere la temperatura dell’olio sui 170-175°. Se l’avete aiutatevi con un termometro da cucina altrimenti usate la vecchia tecnica di immergere un pezzetto di pasta; se si colora troppo rapidamente riducete la fiamma e aspettate qualche minuto. Trovate molte altre ricette tipiche della cucina siciliana cliccando qui.

Fasi

1
Fatto

In una terrina mettete la farina e lo zucchero che andrete a girare insieme al burro a temperatura ambiente.

2
Fatto

Incorporate le uova, il sale, il vino ed il liquore.

3
Fatto

Impastate bene trasferendo la massa su una spianatoia; lavorate bene fino ad ottenere un composto non troppo morbido ed omogeneo.

4
Fatto

Avvolgete la massa nella pellicola e fate riposare per 1 ora.

5
Fatto

Con un mattarello o con la nonna papera, stendete la pasta che taglierete a strisce con un tagliapasta dal bordo arricciato.

6
Fatto

Quando avrete finito, mettete sul fuoco un tegamino, meglio se col cestello, con abbondante olio dove andrete a friggere le chiacchiere.

7
Fatto

Appena dorate estraetele e mettetele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

8
Fatto

Una volta che si saranno raffreddati sistemateli in un vassoio e copritele con lo zucchero a velo.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
zuppa cardi e ceci
precedente
Zuppa di cardi e ceci
pasta col ragu alla siciliana
prossima
Pasta col ragù alla siciliana

Aggiungi il tuo commento