0 0
Cavolfiore al forno con pangrattato

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
1 cavolfiore
200 gr di pangrattato
70 gr di caciocavallo grattugiato
2 spicchi di aglio
1 cucchiaio di origano
1 cucchiaio di timo
1/2 cucchiaio di rosmarino Tritato finemente al coltello
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

5.3g
Proteine
7.8g
Grassi
12.2g
Carboidrati
2.9g
Zuccheri
1.9g
Fibra
138
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Cavolfiore al forno con pangrattato

Allergeni:
  • Cereali contenenti glutine
  • Latte e derivati

Un piatto gustoso, semplice e con poche calorie, indicato come contorno per piatti di carne o da solo per tenersi leggeri senza rinunciare al sapore

  • 15 min.
  • 30 min.
  • 45 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il cavolfiore al forno con pangrattato è un contorno particolarmente invitante grazie alla gratinatura che ricopre le cimette. Come molti di voi anche io ho una particolare passione per tutte quelle ricette, carne pesce o verdure che siano, che vengono ricoperte dal nostro pangrattato aromatizzato e gratinate in forno.

La cucina siciliana è ricca di ricette dove la gratinatura aggiunge quel pizzico in più che le rende piacevolmente stuzzicanti come le

cozze gratinate,

le melanzane gratinate,

i filetti di sgombro gratinati al limone

o i peperoni gratinati.

La preparazione del cavolfiore al forno con pangrattato richiede pochi minuti e alla fine porterete in tavola un piatto di sicuro successo.

Fasi

1
Fatto

Per la preparazione del cavolfiore al forno iniziate versando in una ciotola il pangrattato assieme al formaggio grattugiato, all'origano, al timo, al rosmarino tritato finemente, all'aglio tritato e privato dell'anima e correggete con sale e pepe. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare i vari aromi.

2
Fatto

Prendete il cavolfiore, eliminate le foglie esterne e con un coltellino ricavate le cimette staccandole dal torsolo; quindi lavatele in acqua corrente per eliminare eventuali tracce di terriccio.

3
Fatto

Riempite una pentola capiente con acqua salata, immergete il cavolfiore e sbollentatelo per 15 minuti. Scolatelo dall'acqua riponendolo all'interno di un colapasta e mettete da parte.

4
Fatto

Versate abbondante olio EVO in una ciotola e passatevi le cimette di cavolfiore, quindi rotolatele nel pangrattato aromatizzato facendolo aderire quanto più possibile.

5
Fatto

Disponete il cavolfiore in una pirofila da forno oleata e infornate a 200° per 15 minuti fino a quando le cimette saranno gratinate.

SnE85Xz

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
pasta con la glassa
precedente
Pasta con la glassa
panzanella siciliana
prossima
Panzanella siciliana a modo mio

Aggiungi il tuo commento