1 0
Carciofi in padella con uova strapazzate

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
6 carciofi
6 uova
2 scalogni
1 limone
1 ciuffetto di prezzemolo
100 gr di caciocavallo grattugiato
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

9.5g
Proteine
12.7g
Grassi
1.5g
Carboidrati
1.3g
Zuccheri
2.1g
Fibra
175
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Carciofi in padella con uova strapazzate

Allergeni:
  • Latte e derivati
  • Uova

Un piatto dedicato a tutti gli amanti dei carciofi, una ricetta così saporita che non potete lasciarvi sfuggire

  • 20 min.
  • 30 min.
  • 50 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

I carciofi in padella con uova strapazzate fanno parte di quello sconfinato elenco di ricette in cui i carciofi sono i protagonisti indiscussi del piatto. In quella che vi presento oggi tuttavia riescono anche ad esaltare gli altri ingredienti in un connubio di sapori contrapposti ma, alla fine, piacevole. Tra l’altro trovo l’abbinamento tra questi due ingredienti particolarmente azzeccato perché unisce la pastosa dolcezza delle uova al gusto amarognolo dei carciofi. Il contrasto di sapori che ne deriva da vita ad un pietanza molto gustosa e di sicuro successo.

Questa è una delle mie numerose ricette di famiglia tramandata da generazioni; a me l’ha insegnata mia nonna alla quale era stata insegnata dalla mia bisnonna. Una ricetta relativamente veloce e molto facile, dalla spiccata personalità che deriva dai carciofi tagliati a spicchi e che restano interi anche quando sono stati  arriminati con le uova. Si possono mangiare sia come antipasto piuttosto “importante” oppure come secondo piatto, magari accompagnandolo con del buon pane nero.

carciofi con uova

Carciofi in padella con uova strapazzate: ricetta facile e veloce

Preparare questo pasticcio di carciofi è veramente alla portata di tutti. Iniziate con la pulizia dei carciofi togliendo le foglie esterne, quelle più dure, quindi dividetele a metà privandole anche della peluria interna e delle foglioline spinose. Tagliatele a fettine sottili e tuffatele in acqua e limone. Nel fare questa operazione vi consiglio di proteggere le mani con dei guanti perché non diventino nere.

A questo punto rosolate la cipolla in padella con un filo d’olio e aggiungete i carciofi sgocciolati e cucinate per una ventina di minuti fin quando si saranno ammorbiditi. Sbattete le uova, aggiungete il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato, salate, pepate e versate sui carciofi. Lasciate cuocere per qualche minuto quindi con un cucchiaio di legno strapazzate uova e carciofi fin quando si saranno rapprese. Servite ben calde e buon appetito.

E se avete letto fin qui allora i carciofi vi piacciono veramente per cui cliccate su Ricette con carciofi dove troverete altre decine di ricette una più buona dell’altra.

Fasi

1
Fatto

Pulite i carciofi togliendo le foglie più coriacee e le spine, tagliatele a metà nel senso della lunghezza, eliminate la barba, le foglioline spinose e ricavate delle fettine abbastanza sottili.

2
Fatto

Immergetele in una terrina con acqua e succo di limone per evitare che anneriscano.

3
Fatto

Fate il trito di cipolla e rosolatela in padella con olio EVO. Appena la cipolla si sarà appassita, aggiungete i carciofi precedentemente scolati e fate cuocere per circa 20 minuti.

4
Fatto

Nel frattempo in una ciotolina rompete le uova e battetele energicamente, correggete con sale e pepe, incorporate il trito di prezzemolo e per ultimo il formaggio grattugiato. Girate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.

5
Fatto

Versate le uova sui carciofi e quando vedete che il liquido comincia a rapprendersi girate con un cucchiaio di legno per strapazzarle. Lasciate rapprendere per bene e servite.

spezzatino con piselli
precedente
Spezzatino con piselli
coniglio alla cacciatora
prossima
Coniglio alla cacciatora: succulenta ricetta tradizionale

Aggiungi il tuo commento