0 0
Carciofi con cipolla in agrodolce

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
10 carciofi
2 grosse cipolle bianche
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero
25 gr di pinoli
25 gr di uva passa
1 limone
olio EVO
sale

Informazioni nutrizionali

2.2g
Proteine
4.9g
Grassi
5.8g
Carboidrati
5.5g
Zuccheri
2.9g
Fibra
81
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Carciofi con cipolla in agrodolce

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Frutta a guscio
  • 20 min.
  • 35 min.
  • 55 min.
  • Porzioni 4
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Lo sentite il profumo che si spande nell’aria? I carciofi con cipolla in agrodolce si presentano a voi in questo modo, con un incredibile profumo che penetra nel profondo delle narici. E’ la storia che sempre si ripete con questa nostra salsa unica al mondo, come avviene in tutte le RICETTE IN AGRODOLCE che tante declinazioni hanno avuto e hanno nella cucina siciliana.

Con i carciofi che ancora danno il meglio di sé in questo periodo dell’anno, vi accorgerete come sia facile la preparazione di questo piatto così squisito.

Tuttavia voglio segnalarvi alcuni piccoli accorgimenti necessari per evitare inutili fastidi durante la preparazione della ricetta.

Il primo è legato ad un effetto puramente estetico.

Toccare i carciofi a mani nude equivale a ritrovarsi le dita sporche di nero. I carciofi contengono dei polifenoli che, a contatto con la pelle, si ossidano dando luogo a queste fastidiose macchie nerastre. Basta indossare dei guanti monouso alimentare per evitare arrabbiature e perdite di tempo. In mancanza agite il prima possibile sfregando le zone delle mani con un limone e completando con un risciacquo con detersivo per piatti e abbondante acqua.

In secondo luogo è bene

tuffare i carciofi, man mano che procedete con la pulizia di spine e fieno, in una soluzione a base di acido citrico. Vista la rapida ossidazione cui sono sottoposti sarà sufficiente immergerli in una soluzione di acqua e il succo di mezzo limone; ciò eviterà che si anneriscano rapidamente perdendo il loro colore verde brillante.

Come terzo consiglio ricordate che

i carciofi con cipolla in agrodolce danno il meglio di sé se preparati il giorno prima e gustati a temperatura ambiente. L’agrodolce avrà avuto tutto il tempo per permeare i carciofi e rilasciare il suo aroma.

E per finire, se anche voi amate i carciofi cliccate su RICETTE CON CARCIOFI dove troverete decine di fantastiche ricette.

Fasi

1
Fatto

Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure, tagliate le spine e la parte estrema del gambo. Dividetele in due nel senso della lunghezza e asportate le foglioline interne e l'eventuale fieno.
P.S. Ricordate che i carciofi contengono sostanze che anneriscono la pelle, indossate dei guanti per proteggere le mani e non macchiarle.

2
Fatto

Tagliateli a spicchi ed immergeteli man mano in una ciotola piena d'acqua dove avrete spremuto il succo di un limone. Questo servirà ad evitarne l'ossidazione e non farli annerire.

3
Fatto

Sbollentateli in acqua salata per circa 15 minuti dal bollore fino a quando risulteranno teneri ma non troppo cotti. Fatto questo scolateli dall'acqua e mettete da parte.

4
Fatto

Sbucciate le cipolle, affettatele a fettine sottili, lavatele e fatele scolare.

5
Fatto

Versate un giro d'olio Evo abbondante in una padella, fatelo scaldare e fate un soffritto con le cipolle fin quando saranno ben rosolate.

6
Fatto

A questo punto aggiungete l'uva passa e i pinoli e, dopo un paio di minuti, anche i carciofi. Mescolate e lasciate cuocere per 5 minuti.

7
Fatto

Nel frattempo preparate la salsa in agrodolce mescolando 1/2 bicchiere d'acqua, 1/2 bicchiere di aceto e 1 cucchiaio di zucchero. Versate l'agrodolce su carciofi e cipolla, lasciate evaporare per un paio di minuti mescolando di tanto in tanto.
N.B. Il piatto va gustato a temperatura ambiente e dà il meglio di se se preparato il giorno prima.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
rotolo di ricotta
precedente
Rotolo di ricotta, dolce soffice e cremoso
pizza di pane ripiena
prossima
Focaccia di pane ripiena – Ricetta svuotafrigo

Aggiungi il tuo commento