0 0
Canazzo: ricetta siciliana facile e veloce

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
3 peperoni verdi, gialli e rossi
3 melanzane
3 cipolle
5 patate
4 pomodori maturi
1/2 bicchiere di acqua
qualche foglia di basilico
olio EVO
sale
pepe

Informazioni nutrizionali

1.7g
Proteine
10.6g
Grassi
9.3g
Carboidrati
2.8g
Zuccheri
1.4g
Fibra
125
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Canazzo: ricetta siciliana facile e veloce

Un insieme di verdure tutte di stagione buttate in una teglia e cotte in forno. Semplicità e velocità a volte fa rima con bontà

  • 30 min.
  • 40 min.
  • 70 min.
  • Porzioni 6
  • Facile

Ingredienti

Introduzione

Condividi

Il Canazzo è un piatto composto da sole verdure di stagione come melanzane, peperoni (prendeteli di diverso colore), pomodori e patate che vengono stufate in forno assieme alla cipolla. Nel vocabolario siciliano “fare le cose a canazzo” significa “compire un’azione alla rinfusa, a casaccio”. E probabilmente è questa l’origine del nome della ricetta. Le verdure sono infatti tagliate grossolanamente e buttate senza alcun ordine in una teglia, condite con qualche foglia di basilico, abbondante olio extra vergine e un po’ d’acqua.

Canazzo di peperoni melanzane patate

La semplicità della sua preparazione non vi tragga in inganno perché il mix di verdure darà vita ad un piatto dolcissimo e molto appetitoso. Perfetto come contorno può essere preparato con largo anticipo e gustato a temperatura ambiente. Ovviamente ognuno è libero di aggiungere altre verdure a proprio piacimento come zucchine e carote o quelle che preferisce.

Fasi

1
Fatto

Lavate le melanzane, i peperoni, i pomodori e le patate e tagliateli a tocchetti.

2
Fatto

Sbucciate le cipolle, tagliatele a fette e versate tutte le verdure in una teglia da forno.

3
Fatto

Salate, pepate e versate abbondante olio EVO insieme a mezzo bicchiere d'acqua. Mescolate bene tutti gli ingredienti.

4
Fatto

Aggiungete qualche foglia di basilico e mettete in forno preriscaldato a 200° fino a quando le verdure risulteranno cotte e dorate. Potete servire sia caldo che freddo.

Pasticcini di mandorla con ciliegia
precedente
Pasticcini di mandorla con ciliegia: la ricetta perfetta
biscotti di san martino
prossima
Biscotti di San Martino: Storia e Ricetta

Aggiungi il tuo commento