0 0
Buccellatini con conserva di zuccata

Condividilo sui social:

O puoi semplicemente copiare e condividere questo URL

Ingredienti

Numero Porzioni:
per l'impasto:
800 gr di farina 00
200 gr di farina di semola di grano duro
300 gr di zucchero semolato
300 gr di strutto
3 uova
1 bicchiere di latte
1 arancia
1 limone
1 busta di lievito vanigliato
1 busta di vanillina
500 gr di conserva di zucca
cannella
Per decorare:
2 cucchiai di marmellata di cedro
50 gr di granella di mandorle

Informazioni nutrizionali

5.8g
Proteine
12.6g
Grassi
50.3g
Carboidrati
23.8g
Zuccheri
1.4g
Fibra
330
Kcal

Aggiungi la ricetta ai Preferiti

Devi accedere o registrarti per aggiungere la ricetta ai preferiti.

Buccellatini con conserva di zuccata

Allergeni:
  • Anidride solforosa e solfiti
  • Cereali contenenti glutine
  • Frutta a guscio
  • Latte e derivati
  • Uova

Una golosa variante dei buccellati dove i fichi sono sostituiti dalla conserva di zucca. Da provare assolutamente

  • 120 min.
  • 40 min.
  • 160 min.
  • Porzioni 0
  • Difficile

Ingredienti

  • per l'impasto:

  • Per decorare:

Introduzione

Condividi

I buccellatini con conserva di zuccata sono un dolce tra i più conosciuti nella provincia palermitana, venduto soprattutto nei panifici. Un modo di dire della mia città è questo:”sì comu un cucciddatu” a significare “sei bello come un buccellato. Questo la dice lunga sulla bellezza ma anche la bontà di questo dolce tipico siciliano.Nelle pasticcerie si trova a forma di ciambella ripiena di fichi secchi, cioccolato, uvetta, mandorle, noci, zuccata, scorzette d’arancia etc.; la versione casalinga prevede delle monoporzioni a forma di spicchio d’arancia o rotonde. Quella che vi presento è una delle numerose varianti che prevede come farcitura zuccata, marmellata di cedro, limone e cannella. Si guarniscono con un po’ di granella di mandorle e sono pronti da servire.

buccellati con zucca

Fasi

1
Fatto

Setacciate le 2 farine sulla spianatoia e mescolatele per bene.

2
Fatto

Aggiungete lo zucchero incorporandolo alla farina aiutandovi con un leggero movimento rotatorio delle mani.

3
Fatto

Incorporate lo strutto che dovrà ben amalgamarsi con le polveri.

4
Fatto

Formate una fontana ed aggiungete le uova, il lievito sciolto in un bicchiere di latte, la vanillina, le bucce di agrumi grattugiate ed impastate tutto aggiungendo, se occorre, dell’altro latte. Il composto deve risultare compatto e consistente.

5
Fatto

Avvolgete l’impasto nella pellicola e mettete in frigo per 1 ora.

6
Fatto

In una ciotola mettete la conserva che lavorerete con un cucchiaio aggiungendo due cucchiai di marmellata, la vanillina e la cannella.

7
Fatto

Stendete la pasta creando una sfoglia dello spessore di circa 3-4 mm, formando dei rettangoli di circa 12 cm di larghezza.

8
Fatto

Al centro dei rettangoli di pasta, per tutta la sua lunghezza, aiutandovi con un cucchiaio posizionate la conserva.

9
Fatto

Arrotolate la striscia di pasta per la sua lunghezza e schiacciate leggermente in modo da formare dei pani.

10
Fatto

Con un coltello praticate dei tagli obliqui a formare dei dolcetti di 5 cm circa di lunghezza.

11
Fatto

Adagiateli su una piastra rivestita di carta da forno ed infornate a 200° per 35 minuti.

12
Fatto

Trascorso questo tempo, sfornate e spennellate i buccellatini con la marmellata calda e cospargete di granella di mandorla o confettini colorati.

13
Fatto

Rimettete in forno per 5 minuti, sfornate e fate raffreddare.

Recensioni della ricetta

Non ci sono ancora recensioni per questa ricetta. Scrivi la tua recensione!
gnocchi alla palermitana
precedente
Gnocchi estivi alla palermitana
gnocchi al pesto basilico
prossima
Gnocchi al pesto di basilico

Aggiungi il tuo commento